Archivio

Michel Raji

Michel Raji è nato “in-dance”. Inizialmente ballerino e coreografo, formato in tecniche classiche e contemporanee, ha fondato il suo percorso nel 1985, che ha chiamato “Choreophy”, una transizione dalla fisica alla metafisica. Ha trasformato il suo corpo attraverso la sua scoperta personale e alchemica del respiro e Sensorium.

Per più di 30 anni, ha sviluppato strumenti estremamente vari e chiavi straordinarie, efficaci e coerenti per Choreophy. Il suo immenso lavoro offre un’incessante coerenza che permette allo studente di decodificare gradualmente l’essenza della forma e della non forma stessa, e anche di trovare modi per manifestarla artisticamente con il potere.

Insieme, Mudra e Raji sviluppano una formazione intensiva, il Sensorium, che non si attacca mai ad un sistema o a una forma definitiva, ma che sistematicamente inverte tutto per unire i paradossi. Questo Sensorium introduce gradualmente l’essere individuale al suo potenziale universale per creare il proprio “percorso” in profondità.

Nella sua danza unisce tutti i principi della dualità,che sono quindi unificati in un istante di danza senza tempo.

Michel Raji

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Regione Autonoma della Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Comune di Seneghe
Sardegna Endless Island
SPOL
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Josto
Cantine di Santadi
EjaTV
SardegnaEventi24
YouTG.net
Radio Rai 3
Inoke

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Ambasciata Armena Italiana
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
CAO Formaggi
Emergency
Proloco Seneghe
COOP Sinis
Festival Internazionale della Poesia di Genova
Festival Sassi Scritti
Fondazione Alghero
Fondazione Culturale Sardinia
Fondazione Faustino Onnis
Here I Stay
Kaleydoskop
Licanias
Linkem
Libreria EMMEPI Macomer
Ravenna Teatro
Rivista Poesia
Sistema Bibliotecario Montiferru
UCNET
U.N.L.A Oristano e Macomer
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits