Archivio

Matteo Razzini

Matteo Razzini è nato a Reggio Emilia nel 1976,nel 2010 vinco il premio H. C. Andersen Baia delle Favole con l’opera: “Esco così mi perdo”. Dal testo nascerà uno spettacolo di teatro ragazzi di cui ho curato regia, scenografia e drammaturgia. Altre pubblicazioni sono La mirabolante macchina del volo del dottor Agenore acquivento Edizioni corsare 2015, Dora e il Gentilorco (Valentina edizioni 2016), La ricetta della strafelicità (corsiero editore 2018)

Dal suo blog: “Tre sono le immagini poetiche che mi ricordano l’infanzia: mio padre sul lettone che mi cantava le canzoni degli anni 60, i pomeriggi domenicali seduto sulle panchine del centro storico a osservare la gente passare e il senso di disagio dovuto a quell’essere sempre così maledettamente timido.

Ho conosciuto la mia fantasia dentro ad un vecchio registratore che rubavo di nascosto; ci registravo i miei pensieri, le mie storie, le mie avventure, la mia musica. Soltanto poi, ho scoperto i libri (dopo quella scuola tanto odiata). L’amore per la poesia, così affine ai miei turbamenti d’animo e la narrativa, meraviglioso ponte col mondo delle storie.

Crescendo ho sentito la necessità di raccontare agli altri ciò che producevo, ma mi mancava un mezzo importante.

Lo studio teatrale del clown mi ha aiutato in questo delicato passaggio. Quest’essere lunare che parla al mondo mostrando le proprie fragilità, che non rivendica mai nessuna vittoria, che si pone sempre tante domande a cui non sa dare mai nessuna risposta, che ha voglia di giocare con i paradossi della vita.

Mi piace pensare alle mie storie come atti unici di unica extra ordinaria quotidianità; ovvero: come cogliere, in un gesto artistico, l’insieme insensato della vita.”

Sito web

Matteo Razzini

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Comune di Seneghe
Regione Autonoma della Sardegna
Fondazione di Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Sardegna Endless Island
Risoristano – Azienda Agricola – San Vero Milis (OR)
Institut Ramon Lull
Radio Rai 3
SardegnaEventi24
EjaTV
Il Bue Rosso
CAO Formaggi
Consorzio Sardo Grano Cappelli
Oleificio Sociale Cooperativo di Seneghe
Slow Food Cagliari
Su Entu
Distillerie Lussurgesi
Josto
Quartomoro di Sardegna
E.JA Energia

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Fondazione Culturale Sardinia
COOP Sinis
Sistema Bibliotecario Montiferru
Libreria EMMEPI Macomer
ATC S’Archittu
Unione dei Comuni del Montiferru e Alto Campidano
Proloco Seneghe
ARS Antiqua
Here I Stay
Marina Cafè Noir
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bronx Film
Kaleydoskop
Tuttestorie
Domus de Luna
U.N.L.A Oristano e Macomer
Giochi Demoelâ
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
Banfi
RisOristano
Toscano
Biblioteca Comunale di Seneghe
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Liceo Classico SA. De Castro
Associazione Culturale Coro Monteferru
Licanias
Festival di Castelsardo
Ravenna Teatro
Antica Dimora del Gruccione
Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu
Comune di Neoneli
Comune di Tramatza
Comune di Milis
Comune di Bonarcado
Comune di Cuglieri
Comune di Scano Montiferro
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits