Archivio

Mariagiorgia Ulbar

Nata a Teramo nel 1981, vive tra Roma e l’Abruzzo Dopo gli studi di anglistica e germanistica, ha esordito in ambito poetico nel 1999 con la raccolta Arance a mezzanotte. Nel 2012 ha partecipato all’antologia Quaderni italiani di poesia contemporanea e ha dato alle stampe una seconda raccolta, I fiori dolci e le foglie velenose alla quale ha fatto seguito Gli eroi sono gli eroi, Premio Dessì per la poesia 2015. Ha pubblicato il poemetto Osnabrueck e la serie di poesie Transcontinentale con le illustrazioni di Andrea bruno per la Collana Isola (2013); la raccolta in edizione limitata Un Bestiario (Nervi edizioni, Treviso 2015) e, a partire dalle illustrazioni di Elisa Talentino, il libro Metamorphosis (La Grande Illusion, Pavia 2016). Nel 2018 è uscita la raccolta Lighea (Elliot). Insegna lingue e traduce dall’inglese e dal tedesco

Mariagiorgia Ulbar

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Regione Autonoma della Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Comune di Seneghe
Sardegna Endless Island
SPOL
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Josto
Cantine di Santadi
EjaTV
SardegnaEventi24
YouTG.net
Radio Rai 3
Inoke

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Ambasciata Armena Italiana
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
CAO Formaggi
Proloco Seneghe
COOP Sinis
Festival Internazionale della Poesia di Genova
Festival Sassi Scritti
Fondazione Alghero
Fondazione Culturale Sardinia
Fondazione Faustino Onnis
Here I Stay
Kaleydoskop
Licanias
Linkem
Libreria EMMEPI Macomer
Ravenna Teatro
Rivista Poesia
Sistema Bibliotecario Montiferru
UCNET
U.N.L.A Oristano e Macomer
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits