Archivio

Gianni De Lisa (in arte ‘O Iank) -Fuossera-

All’anagrafe Giovanni De Lisa nasce l’ 11 Giugno del 1981 a Napoli, nel quartiere Stella del centro storico. Quando ha soli 2 anni la sua famiglia decide di traferirsi a Piscinola,  quartiere della periferia nord di Napoli, che lo formerà in tutto. Nel 1992 alla sola età di 11 anni comincia il suo viaggio nel mondo dell’ hip hop attraverso i primi graffiti, ma gia da molto piccolo ascoltava il rap non sapendo che quel vinile dei run dmc “Tougher Than Leather” avrebbe condizionato tutta la sua vita. Nel 1995 comincia a scrivere le prime rime che finiranno nelle canzoni di una band punk/hardcore/crossover chiamata s.k.o.con la quale oltre a svariati live registrò anche una demo dal titolo “clubbin” che ha lasciato il segno nella scena rock underground di Napoli. Alla fine del 1997 insieme a Pasquale Fernandez “sir fernandez” fondò i Fuossera, ma la prima performance live arrivò solo il 26 settembre del 1998. In quegli anni qualsiasi evento Hip Hop a Napoli era presenziato dai Fuossera, anche molti al di fuori della Campania, Nel 2000 producono una demo chiamata “ngopp a nu palco” interamente su strumentali americane e nel 2002 escono con il singolo “’o silenzio c’ accire” feat. Periferia Nord. Nel 2003 esce “PNZIER PSANT” feat. Co’sang questi ultimi prodotti da “Dj Fresella” che a quei tempi era parte dei Fuossera insieme a Pepp J One, “pnzier psant” è un capitolo importante che da inizio ad un assidua collaborazione tra le due band provenienti dall’ottava municipalità di Napoli. Nel 2004 viene pubblicato on line il videoclip di “Poesia Cruda” brano che diventa manifesto, linea di pensiero, etichetta e studio di registrazione. Nel 2005 si occuoa della realizzazione del progetto grafico del disco dei Co’Sang “Chi More Pe MMe”. In quegli anni si susseguono tanti featuring e live importanti come per esempio “accendini e Benzina”  con Vincenzo da Via Anfossi e Marracash su produzione di Don Joe dei “Club Dogo” prensente in “Roccia Music Vol.1”. Nel 2007 esce “SPIRITO E MATERIA” il primo album ufficiale dei Fuossera nel quale O’Iank oltre a scrivere e rappare ne produce una parte dei beats. Nel 2008 comincia la sua collaborazione come montatore video con l’agenzia di comunicazione “incolore communication” fondata  da Pepp j One e il regista Gianluigi Sorrentino. Nel 2011 esce “Sotto i Riflettori” secondo album dei Fuossera. Nel 2012 esce “Bianco Azzurro” primo brano da solista, in seguito produce “La 25esima Ora” e “Terra Nostra” insieme ad Alessandro Del Vecchio e Raffale Marzano con cui comincia la produzione del suo primo album da solista.  Nel 2013 ferma la produzione del proprio disco e torna in campo con i Fuossera con il singolo “Mani in Alto” con il video diretto da Giuseppe Di Vaio.Nel 2014 esce “Chiedo solo un minuto” che è il singolo che sancisce il sodalizio Fuossera/Casa Lavica che produrrà “Demodè”, il terzo album dei Fuossera pubblicato a maggio del 2017.O’Iank nel 2017 scrive insieme a Sir Fernandez il primo atto di “Mal’essere” spettacolo teatrale di Davide Iodice ispirato all’ Amleto di william Shakespeare, di cui fa parte anche del cast di scena.Il suo primo disco da solista è attualmente in produzione ed è prevista l’uscita per il 2019.

Biografia Fuossera I Fuossera nascono il 26 Settembre del 1998 e sono: O Iank (Gianni De Lisa), Sir Fernandez (Pasquale Fernandez) e Pepp J One (Giuseppe Troilo). Vengono da Piscinola, quella Napoli nord troppo raccontata da Gomorra, che i Fuossera riescono efficacemente a rappresentare nelle loro canzoni con un punto di vista originale e autonomo.C’e’ sempre la possibilita’ di scelta nei loro testi, se pur esplicitamente riconosciuta come difficile per chi vive stretto fra latitanza delle istituzioni e la ferocia del cosiddetto “sistema”. Pur non essendo “politiche”, le liriche dei Fuossera risultano sempre profonde e vissute, uno spaccato verosimile e crudamente poetico del contesto sociale nel quale i componenti del gruppo sono nati e cresciuti. Il disco d’esordio pubblicato nel 2007 , “Spirito e materia”, era stato accolto con entusiasmo da pubblico e addetti ai lavori, impreziosito dalle collaborazioni con CoSang, Marracash, Monsi du 6, Vincenzo da Via Anfossi.Cofondatori insieme ai Cosang del brand Poesia Cruda, numerose le collaborazioni incrociate nei rispettivi lavori discografici e nell’omonimo Poesia Cruda Mix Tape Vol.1 uscito nel 2010. Nel 2011 mettono al mondo il loro secondo album, che si chiama “Sotto i Riflettori” co-prodotto dalla Poesia Cruda Dischi e la Vesuvio Live Music, stampato da Full Heads e distribuito da AudioGlobe. “Sotto i riflettori” è il loro secondo album, uscito il 4 novembre 2011 e si caratterizza per una maggiore solarita’ e un più ampio uso di testi in italiano, pur senza abbandonare quell’idioma napoletano molto serrato che e’ uno dei marchi di fabbrica del gruppo. Dal vivo i Fuossera offrono uno spettacolo di grande intensita’ emotiva e dinamismo. Senza dubbio fra le migliori proposte italiane del genere.

Sito web

Gianni De Lisa (in arte ‘O Iank)  -Fuossera-

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Regione Autonoma della Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Comune di Seneghe
Sardegna Endless Island
SPOL
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Josto
Cantine di Santadi
EjaTV
SardegnaEventi24
YouTG.net
Radio Rai 3
Inoke

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Ambasciata Armena Italiana
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
CAO Formaggi
Emergency
Proloco Seneghe
COOP Sinis
Festival Internazionale della Poesia di Genova
Festival Sassi Scritti
Fondazione Alghero
Fondazione Culturale Sardinia
Fondazione Faustino Onnis
Here I Stay
Kaleydoskop
Licanias
Linkem
Libreria EMMEPI Macomer
Ravenna Teatro
Rivista Poesia
Sistema Bibliotecario Montiferru
UCNET
U.N.L.A Oristano e Macomer
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits