Archivio

Gian Mario Villalta

È nato a Visinale di Pasiano in provincia di Pordenone nel 1959. Dopo studi scientifici si è laureato in Lettere Moderne all’università di Bologna. Dal 1984 insegna al Liceo Scientifico “Ettore Majorana” a Pordenone. Dal 2002 è Direttore Artistico di Pordenonelegge , festival della lettura e del libro che ospita ogni settembre poeti, scrittori, filosofi, artisti, giornalisti di fama mondiale. Ha pubblicato raccolte di poesie in italiano: “L’erba in tasca”, Scheiwiller, Milano 1992; “Malcerti animali in Poesia contemporanea, Terzo Quaderno Italiano”, Guerini e Associati, Milano 1992; “Nel buio degli alberi”, (con presentazione di Emanuele Trevi in “La barca di Babele” 7, Circolo Culturale di Meduno (Pordenone) 2001; “Vedere al buio”, Luca Sassella Editore, Roma 2007. Nel 2011 ha vinto il Premio Viareggio con “Vanità della mente”, Mondadori, Milano 2011. Dal 2013 è presidente di giuria del Premio Castello di Villalta Poesia, prestigioso premio che si propone di diventare luogo di incontro e di discussione attorno alla poesia edita italiana. Sue poesie sono tradotte in antologie e riviste in Francese, Inglese, Sloveno, Serbo, Olandese

La poesia di Villalta è inserita anche nel volume di Anna De Simone, Poeti del Friuli tra Casarsa e Chiusaforte, (Edizioni Confine, Roma 2012) insieme a Pier Paolo Pasolini, Novella Cantarutti, Elio Bartolini, Leonardo Zanier, Umberto Valentinis, Amedeo Giacomini, Ida Vallerugo, Federico Tavan, Nelvia Di Monte, Giacomo Vit, Mario Benedetti, Ivan Crico, e Pierluigi Cappello.
Villalta ha svolto anche un’apprezzata attività di studioso e di critico letterario. Ha curato: Andrea Zanzotto. Le poesie e prose scelte con Stefano Del Bianco, (I Meridiani, Mondadori, Milano 1999); Andrea Zanzotto. Scritti sulla letteratura, (Mondadori, Milano 2001); Il respiro e lo sguardo. Un racconto della poesia italiana contemporanea (Scuola Golden-BUR, Milano 2005).

Foto: Giulia Naitza

Gian Mario Villalta

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Comune di Seneghe
Regione Autonoma della Sardegna
Fondazione di Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Sardegna Endless Island
Risoristano – Azienda Agricola – San Vero Milis (OR)
Institut Ramon Lull
Radio Rai 3
SardegnaEventi24
EjaTV
Il Bue Rosso
CAO Formaggi
Consorzio Sardo Grano Cappelli
Oleificio Sociale Cooperativo di Seneghe
Slow Food Cagliari
Su Entu
Distillerie Lussurgesi
Josto
Quartomoro di Sardegna
E.JA Energia

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Fondazione Culturale Sardinia
COOP Sinis
Sistema Bibliotecario Montiferru
Libreria EMMEPI Macomer
ATC S’Archittu
Unione dei Comuni del Montiferru e Alto Campidano
Proloco Seneghe
ARS Antiqua
Here I Stay
Marina Cafè Noir
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bronx Film
Kaleydoskop
Tuttestorie
Domus de Luna
U.N.L.A Oristano e Macomer
Giochi Demoelâ
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
Banfi
RisOristano
Toscano
Biblioteca Comunale di Seneghe
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Liceo Classico SA. De Castro
Associazione Culturale Coro Monteferru
Licanias
Festival di Castelsardo
Ravenna Teatro
Antica Dimora del Gruccione
Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu
Comune di Neoneli
Comune di Tramatza
Comune di Milis
Comune di Bonarcado
Comune di Cuglieri
Comune di Scano Montiferro
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits