Archivio

Ale Zin

Ale Zin, (1979), inizia il suo viaggio nella cultura hip hop nel 1994 come bomber e mc. Dopo qualche anno conosce Tony Joz ed insieme a lui e a un’altro bomber che si faceva chiamare Onda, nel 1996 fonda la JOZ crew, ma nel \1996 è anche l’anno di consacrazione di una delle crew più importanti di Napoli la 13B.

Partecipa a vari contest freestyle tra cui il rinomato “Skilz Detector” vincendone un’edizione. Nel 1998 esce TROPPO, l’EP dei 13 bastardi, Ale Zin pur non avendo inciso alcun brano sul disco, inizia a girare con la crew, presentando alcuni dei suoi lavoriu all’interno dei live ed incidendo nel 1999 “Bistempora” sulla compilation Missione Impossibile. Nel 2003 insieme ai 13Bastardi fà uscire l’album Persi nella giungle. Nel 2005 insieme a Ekspo e dj 2phast inizia il suo lavoro a PROGETTO RT che ne 2006 si fonde con la s3md di Cenzou e òkiatt formando i Sangue Mostro e nel 2008 pubblicano l’album “L’URDIMTIP”.Nel 2016 l’artista decide di mettere alla luce il suo primo disco in veste da solista, dal titolo ” Panama 11″.

Il messaggio di Ale Zin nasce dall’esigenza di voler divulgare il verbo in rima, fondendo la propria lingiua, il napoletano, la tradizione e le vicende di vita quotidiana con i ritmi originari del bronx.

Ale Zin

CON IL CONTRIBUTO DI

Perda Sonadora
Regione Autonoma della Sardegna
Regione Autonoma della Sardegna
Comune di Seneghe
Sardegna Endless Island
SPOL
Unione dei Comuni Montiferru Sinis
Josto
Cantine di Santadi
EjaTV
SardegnaEventi24
YouTG.net
Radio Rai 3
Inoke

CON LA COLLABORAZIONE DI

Alter Events Crew
Ambasciata Armena Italiana
Ananti de sa Ziminera
Babel Film Festival
Bimbi a Bordo
Campeggio Nurapolis
CAO Formaggi
Emergency
Proloco Seneghe
COOP Sinis
Festival Internazionale della Poesia di Genova
Festival Sassi Scritti
Fondazione Alghero
Fondazione Culturale Sardinia
Fondazione Faustino Onnis
Here I Stay
Kaleydoskop
Licanias
Linkem
Libreria EMMEPI Macomer
Ravenna Teatro
Rivista Poesia
Sistema Bibliotecario Montiferru
UCNET
U.N.L.A Oristano e Macomer
©2004/2019 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via Roma 22, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits