Archivio

Daniele Garrone

Nato nel 1954 a Perosa Argentina (Valli valdesi), è cresciuto a Torino dove ha concluso gli studi liceali, dopo aver frequentato fino alla licenza media le Scuole ebraiche di Torino. Ha studiato teologia alla Facoltà valdese (1974-1978 e 1979-1980) e all’Università di Heidelberg (1978-79). Dopo la consacrazione al ministero pastorale, è stato pastore a Milano (Chiesa Valdese) e Cinisello Balsamo fino al 1987. Dal 1988 insegna Antico Testamento alla Facoltà valdese. Ha fatto parte del gruppo dei traduttori dell’Antico Testamento in lingua corrente (1976-1984), curando la traduzione di 1 e 2 Re e del Cantico dei Cantici. E’ membro della Commissione consultiva per le relazioni ecumeniche della Tavola Valdese e del Comitato scientifico di Biblia. Il poema biblico dell’amore tra uomo e donna. Il cantico dei cantici, introduzione, nuova versione dall’ebraico e note di Daniele Garrone, commento di Helmut Gollwitzer, 2. ed., Torino, Claudiana 2004. Il Miserere. Salmo 51, Genova, Marietti 1992.

con il contributo di

Unione dei Comuni
Montiferru-Sinis

con la collaborazione di

Biblioteca Comunale di Seneghe
ABC Servizi Culturali
Su Sòtziu de sos Mannos
Comune di Bonarcado
Comune di Milis
Comune di San Vero Milis
Comune di Narbolia
Comune di Scano Montiferro
Comune di Cuglieri
Coro Polifonico Ars Antiqua
Coro Monteferru
Su Cuntrattu de Seneghe
Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu
Liceo Classico S.A. de Castro
©2004/2017 Associazione Culturale "Perda Sonadora"
Via G.M. Angioy 21, 09070 Seneghe (OR) - C.F. 90027450957 - credits